Natale Digitale 2017: gli alberi luminosi!

Eccoci, come promesso, con il secondo post a tema natalizio!
Le vacanze, lo sappiamo, sono finite, ma non è mai troppo tardi per parlare di alberi luminosi. La prossima settimana termineremo questa “serie festiva” con un laboratorio che vedrà il kit Makey Makey interfacciarsi con l’attività di oggi.

Iniziamo subito a elencare gli ingredienti necessari:

  • Plastilina (almeno un paio di colori, va benissimo anche “fatta a mano”)
  • Led colorati
  • Cavi coccodrillo
  • 1 pila da 9 volt

Innanzitutto occorre plasmare l’albero, avendo cura di lasciare la stella leggermente staccata dalla chioma. Poi è necessario posizionare il led del colore scelto a cavallo tra la punta e la stella, facendo attenzione alla polarità: dove abbiamo inserito il segno positivo? Nell’albero e o nella stella?

Una volta collegati i cavi coccodrillo alla pila, è il momento di connetterli anche all’albero, sempre tenendo ben presente la distribuzione dei poli: se la zampa più lunga del led affonda nell’albero, allora il morsetto che fuoriesce dal polo positivo della pila dovrà essere a sua volta inserito nell’albero, viceversa, se la zampa più corta del led si trova nella stella, allora anche il cavo collegato al polo negativo della pila dovrà essere connesso alla stella.

Così (nella foto vedete la variante con più led, sistemati in serie):

Non appena entrambi i cavi saranno immersi nella pasta modellabile il circuito verrà chiuso accendendo il led. Una variante divertente di questa attività prevede l’aggiunta della Renna Rudolph, costruita seguendo le istruzioni del post precedente. Le zampe dell’animale, infatti, sono conduttive (ferma campioni o graffette), quindi, se uno dei cavi coccodrillo viene agganciato alla parte metallica della renna e quest’ultima tocca l’albero in plastilina il circuito si chiude ugualmente accendendo il led:

Direi che anche per questa settimana è tutto… alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *