Atelier creativi in vista!

In questo periodo sentiamo un sacco parlare di atelier creativi e nuove opportunità per le scuole: ma quale spazio avrà la robotica? Come si potranno organizzare i laboratori? Dove e in che modo si inseriranno le competenze tecnologiche?
Proveremo a rispondere a queste importanti domande durante un workshop dedicato alla scuola primaria e alla scuola secondaria di primo grado e organizzato in collaborazione con Didamatica 2016,  CampuStore e alcune scuole del Veneto e del Friuli. Ci incontreremo martedì 19 aprile all’Università di Udine dalle 8.30 alle 10.30 e ci dedicheremo in particolare a:
• Il laboratorio scolastico di robotica educativa
• Come realizzare e organizzare un laboratorio di robotica educativa
• I kit robotici
• Come reperire i fondi per il laboratorio (bandi nazionali)
• Come presentare Progetti Erasmus Plus
Ma quali sono, nello specifico, le parole del bando?
La  creazione  di atelier creativi  e  per  le  competenze  chiave per  gli istituti  comprensivi  e  le
scuole  del  primo  ciclo persegue l’obiettivo per le suddette scuole di “dotarsi  di  spazi  innovativi  e
modulari dove sviluppare il punto d’incontro  tra  manualità,  artigianato,  creatività  e  tecnologie.  In
questa visione, le tecnologie hanno un ruolo abilitante ma non esclusivo: come una sorta di “tappeto
digitale” in cui, però, la fantasia e il fare si incontrano, coniugando tradizione e futuro,  recuperando
pratiche ed innovandole. Scenari didattici costruiti attorno a robotica ed elettronica educativa, logica
e  pensiero  computazionale,  artefatti  manuali  e  digitali,  serious  play e  storytelling  troveranno  la  loro
sede naturale in questi spazi in un’ottica di costruzione di apprendimenti trasversali.
Ecco nel dettaglio il programma:
8.30  Apertura: Il Laboratorio scolastico di  robotica educativa
8:45 Pierluigi Lanzarini (CampuStore):  Come realizzare e organizzare un laboratorio di robotica educativa.
         I kit robotici
9:20 Fiorella Operto (Scuola di Robotica): Come reperire i fondi per il laboratorio (bandi nazionali)
             Presentare progetti in Erasmus Plus
Docenti presentano casi di applicazioni della robotica educativa per il sostegno alle materie STEM;
      per la didattica dei Bisogni Educativi Speciali; per l’inclusione.
In occasione di questo incontro saranno presentati molti kit didattici, che i partecipanti potranno visionare e provare prima e dopo il workshop.
Per le scuole del primo ciclo mostreremo:
• Cubetto
• Bluebot
• Dash & DOT
• Lego WeDo 2.0
• Mbot
Per le scuole del secondo ciclo mostreremo:
• Lego education Ev3
• BYOR
• Lego ev3+ Arduino
• Lego ev3 +Raspberry
• Automazione con Fischer techniK
• NAO: robot umanoide
• Braccio robotico: dalla soluzione Arduino a KUKA e ABB
• Dispositivi hardware per interagire con Scratch
• Elettronica educativa, tinkering e STEAM:
• Littlebits

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *