FLL 2016: i laboratori!

L'esercito di Wall-e
L’esercito di Wall-e

La FLL è terminata da pochissime ore e noi vi raccontiamo dei laboratori gratuiti che abbiamo organizzato e realizzato oggi.

Ospiti dell’Istituto Nautico San Giorgio di Genova abbiamo trascorso una giornata all’insegna del divertimento ma anche della formazione, della sfida e della sperimentazione. Le squadre hanno portato a termine tutte le loro prove con entusiasmo e, parallelamente, nelle aule della scuola sono stati avviati molti corsi gratuiti per i visitatori. C’è stata la presentazione della stampa 3D con i ragazzi del MadLab, le attività dedicate a Nao, ai droni e ai robot del mare, il laboratorio che ha trasformato i Lego NXT in attori e quello dedicato all’uso consapevole dei social network.

Anche gli adulti sono stati accontentati con una serie di seminari incentrati sulla robotica educativa e sull’utilizzo di kit innovativi all’interno dei percorsi scolastici.

Nell’aula a me assegnata si sono susseguiti, invece, tre corsi differenti: Roborumenta (durante il quale abbiamo costruito un piccolo esercito di Wall-e utilizzando materiali di recupero e tanta immaginazione), Diventa artista con le api robot (per imparare a usare le nostre fantastiche api robotiche travestendole da pittori e interagendo con loro) e Ciak si gira (un’attività incentrata sull’impiego della tecnica dello stop motion, mediante l’utilizzo dei Lego Story Starter).

Ogni ciclo di laboratori ha registrato il tutto esaurito e, a giudicare dall’entusiasmo dei bambini che hanno partecipato direi che è stato un successone. Ognuno di questi corsi verrà prossimamente riproposto con il format testato oggi, adattato alle location di riferimento, alle età dei partecipanti e alle esigenze formative che si presenteranno di volta in volta.

Nell’attesa di rivederci vi salutiamo e vi diamo appuntamento al prossimo post!

Un pensiero riguardo “FLL 2016: i laboratori!

  • 1 febbraio 2016 in 22:35
    Permalink

    Posso solo confermare…. Noi siamo partiti da Milano per i laboratori che sono stati tutti al di sopra delle aspettative!
    I miei bimbi (8 e 5 anni) ne hanno fatti tanti e si sono divertiti un sacco…
    Un’esperienza educativa che ripeteremo sicuramente.
    Grazie a tutti coloro che lo hanno reso possibile..
    Filippo, Emma, Nicoletta e luca

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *