Ogni cosa è illuminata!

11165007_10206840114989735_5412791428403853611_n

Sono appena tornata dal laboratorio di oggi e non riesco a trattenermi dal raccontarvi come è andata!
Ospiti della sede di via San Luca del Centro Philos, abbiamo trascorso mezzo pomeriggio immersi tra materiali di recupero e piccoli componenti elettrionici, con la creatività alle stelle e la fantasia sempre pronta ad entrare in campo.
Daniele, Gabriele e Benedetta si sono cimentati nella costruzione di tre “animali robotici”, caratterizzati dalla presenza di una piccola luce a led posizionata in un punto strategico. Abbiamo già descritto le basi per questo laboratorio nella ricetta robotica che trovate qui e anche oggi abbiamo seguito i vari passaggi con precisione.
Benedetta ha scelto di creare una civetta con la luce nel becco, Daniele un pesce-barracuda con la pancia illuminata e Gabriele un dinosauro robotico con il led acceso sulla punta della coda.
Dopo aver disegnato il progetto e deciso il nome, abbiamo rovistato nei nostri ricchi sacchetti di materiale plastico ed elettronico, cercando gli oggetti che meglio si adattavano alle nostre invenzioni. Ed ecco che Civi la civetta ha trovato la sua forma grazie a tappi colorati e bicchierini, così come Dinobots, che a un barattolo trasparente e a una serie di tappi ha visto aggiungere un pezzo di cartone per la testa e qualche transistor al posto dei denti. Cyber-fish, invece, è stato realizzato con una bottiglietta d’acqua vuota, un pezzo di cartone, un piccolo flacone di plastica per costruire la coda e un bel gruppo di viti come denti.
L’ultima cosa da fare, ma di certo non la meno importante, è stato accendere i led e posizionarli nei punti prescelti.
Prima di andare via abbiamo appeso l’etichetta con il nome, scattato una foto di gruppo e mostrato le nostre invenzioni ai genitori.
Al prossimo laboratorio!

Un pensiero riguardo “Ogni cosa è illuminata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *