What’s in Luca’s mind

424801_497991323566423_1450535460_n
Continuano le interviste allo staff di Scuola di Robotica! Oggi tocca a Luca, uno dei membri della Cantera; di lui (e Melissa) avete seguito le avventure robotiche nella scuola di Quinto e quest’anno lo avete incontrato al Festival della Scienza come animatore scientifico.
Ecco cosa ci ha risposto!
Nome
Luca
Età
20
Che cosa è un robot per te?
Un’insieme di materiali, parti meccaniche ed elettroniche che dovrebbe aiutare le persone. In realtà, solitamente, lo fa solo dopo un paio di martellate e tanto sudore dello sviluppatore. Ma questo è solo un dettaglio.
 
Quali sono i tuoi hobby?
Fare robotica, ascoltare e suonare buona musica, leggere un libro.
Qual’è il tuo colore preferito?
Dipende dal giorno, ma solitamente l’arancione vince sempre.
Qual’è il tuo film preferito?
Direi “c’era una volta il west”.
Qual’è il tuo lavoro per SDR?
Se mai lo capirò potrò spiegarvelo. Ora come ora diciamo che roboticheggio.
Cosa ti piace del tuo lavoro per SDR?
Mi piace l’energia e la passione che tutti noi mettiamo nel fare robotica, mi piace il contatto con la gente.
 
Cosa non ti piace del tuo lavoro per SDR?
Per ora nulla.
Qual’è il tuo primo ricordo di bambino?
Ricordo un camioncino giocattolo, di quelli di plastica. Grande e giallo. Davanti al divano in salotto.
Cosa vorresti fare da grande?
Sempre ammesso che diventi grande, vorrei continuare a fare robotica.
Se non fossi un essere umano cosa saresti?
Forse un albero…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *