Quando la robotica c’è anche senza la robotica

68649_10152133794191088_1737492023420505151_nE’ quasi arrivata l’estate.
I ragazzi sono sempre più vicini alla fine della scuola, le spiagge si riempiono di ombrelloni, alla sera il brusio sotto le finestre cessa più tardi del solito. Come al solito SDR non va in vacanza, anzi, nonostante un po’ di assenza da questa bella piattaforma condivisa che ormai L’Uomodilatta è diventato, nelle nostre menti bollono un sacco di idee e novità. Ci sono i famosi corsi in chiatta per piccoli programmatori di robot sottomarini con tanta voglia di esplorare e conoscere, ci sono i weekend intensivi per educatori e insegnanti, ci sono le Summer School ricche di laboratori, esperimenti e giochi di gruppo. Per questo, come dice il titolo del post, la robotica c’è anche quando non si vede: c’è nella frutta che tagliavo stasera pensando di collegarla ad un MaKey MaKey e suonare un motivetto, c’è nell’uovo con cui ho preparato la torta che può essere molto utile per spiegare il fenomeno del galleggiamento ai giovani piloti di mini Rov, c’è nella bottiglietta d’acqua che ho bevuto questa mattina in facoltà e con la quale possiamo costruire un razzo velocissimo e colorato.
Provate anche voi a guardarvi attorno e a scoprire la scienza nascosta, provate a vedere quanti spunti una patata, una cannuccia, un palloncino o un semplice foglio di carta possono regalarvi pur nella loro semplicità. Asciugatevi i capelli con il phon e ragionate sulla forza dell’aria, osservate un oggetto galleggiante in un recipiente colmo d’acqua e provate a immaginare cosa accadrebbe cambiando liquido, raccogliete un foglio di carta che non usate più e cercate di costruire l’aeroplano più aerodinamico che potete…quali caratteristiche dovrà possedere per volare dritto, veloce e andare lontano?
Noi stiamo raccogliendo le idee per proporvi un’estate robotica piena di divertimento e di nuove esperienze di scienza, voi non perdetevi i prossimi post e le nostre chiamate a bordo!
A prestissimo!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *